Categoria:Code, Snippets & Scripts

Configurazione dei Tunnel Port Ranges in Forefront TMG

Un tunnel port range definisce una o più porte TCP su cui Forefront TMG può inviare una richiesta Hypertext Transfer Protocol (HTTP) da un Web proxy client verso un Web server, quando la connessione viene stabilita i pacchetti inviati dal client verso il Web Server sulla porta specificata nella richiesta CONNECT vengono inviati direttamente al…



Ransomware WannaCry: Protezione e Best Practices

WannaCry, anche noto come WCry, WanaCrypt0r o Wana Decrypt0r 2.0, è un ransomware che si diffonde sfruttando gli exploit denominati EternalBlue e DoublePulsar. L’exploit EternalBlue sfrutta una vulnerabilità del protocollo SMB v1 implementato nei sistemi Windows (CVE-2017-0145) risolta nel bollettino di sicurezza MS17-010 pubblicato il 14 marzo 2017 (per informazioni sull’SMB si veda la KB204279…



Creazione certificato autofirmato in PowerShell

In Windows 8/Windows server 2012 con PowerShell 3.0 è stata indrodotto il cmdlet New-SelfSignedCertificate che permette la creazione di un certificato autofirmato, nelle versioni successive di PowerShell tale cmdlet è stato migliorato con l’aggiunta di nuove opzioni. In PowerShell 5.1 disponibile nativamente in Windows 10 Anniversary Edition/Windows Server 2016 il cmdlet permette la creazione semplice…



Rimozione dei profili utente tramite PowerShell

Su GitHub e sulla TechNet Gallery ho pubblicato lo script PowerShell Remove-UserProfile.ps1 per l’eliminazione dei profili utente che utilizza il metodo Delete della classe WMI Win32_UserProfile che è supportata da Windows Vista with SP1/Windows Server 2008. Sebbene la classe Win32_UserProfile non contempla il metodo Delete infatti esso non è riportato nella documentazione MSDN e non…



Automazione di Windows Update in W10 e WS2016

In determinati scenari può essere creare un’automazione per gli aggiornamenti di windows in modo da eseguire manualmente l’operazione in modo rapido o per creare script che eseguano il processo di aggiornamento. A seconda degli scenari è possibile automatizzare il processo di aggiornamento del sistema in modi diversi. Metodo 1: Avvio diretto della funzionalità Windows Update…



Windows 10 impostazione della modalità di avvio di Esplora file

In Windows 10 è possibile impostare la modalità di avvio di Esplora file che per default è impostata su Accesso rapido. Aziendalmente però può essere più utile avviare Esplora file in modalità Questo PC in quanto consente di avere immediatamente di disponibili eventuali volumi di rete mappati.   Al momento non esiste una specifica Group…



Windows 10 script per il reset del Windows Update client

Talvolta è necessario eseguire il reset del client Windows Update, come ad esempio nel caso in cui a causa di un blocco del sistema o di taluni servizi relativi alla gestione degli aggiornamenti si verifica la corruzione di uno o più file dati. Per informazioni sulle operazioni di reset del client Windows Update si veda…



Impostazione proxy tramite script

Talvolta può essere necessario impostare il proxy in modo estemporanea senza possibilità di automatizzare l’impostazione tramite Group Policy. In questo caso è possibile impostare le opportune chiavi di registro tramite uno script batch usando il comando REG ADD. Di seguito un esempio di script che va ad impostare le chiavi di registry per disabilitare la…



AutoTelnet 1.0.0

In seguito a varie esigenze di automazione di attività su apparati quali switch e ups o servizi vari come ad esempio SMTP o POP3 tramite il protocollo Telnet ho deciso di realizzare un’applicazione che mi consentisse in modo semplice di eseguire operazioni ben precise in maniera configurabile. Da questa idea è nata AutoTelnet che permette…



Rilevare la lingua con cui è stato installato un sistema

Talvolta può essere necessario rilevare la lingua con cui è stato installato un sistema dal punto di vista sistemistico o sviluppativo. Di seguito alcuni metodi con cui è possibile ricavare tale informazione tramite WMI. Metodo 1: Query WMI da console E’ possibile utilizzare la seguente query a riga di comando: wmic os get locale, oslanguage,…