Archivio mensile:giugno, 2014

Microsoft Azure: automatizzare la deallocazione delle VM

Un aspetto interessante sotto il profilo economico di Microsoft Azure è che le VM che vengono arrestate tramite il portale (ovvero messe nello stato Arrestata Deallocata) non vengono fatturate, ma ovviamente rimangono configurate e possono essere attivate successivamente. al tal riguardo si veda le seguenti FAQ disponibili nella sezione Dettagli prezzi – Macchine virtuali: Come…



SysTools Exchange BKF to PST

In questo periodo ho avuto necessità di recuperare mail da un backup di Exchange 2007 installato su di un Windows Server 2003 R2. Dopo aver analizzato varie possibilità ho deciso di provare SysTools Exchange BKF to PST che fornisce una versione free che permette di visualizzare cosa riuscirebbe a recuperare, ma gentilmente la SysTools mi…



QlikView: ordinamento di un valore in base a selezioni

QlikView consente di creare creare cruscotti molto generali tramite cui analizzare svariati tipi di dati, in particolare quanto vengono utilizzate le tabelle Pivot. Di grade utilità quanto si utilizzando le tabelle Pivot per confrontare, ad esempio, i dati di anni diversi è presentare i dati già ordinati in modo che sia semplice analizzarli. Infatti considerando…



SID 2014: Ringraziamenti

La scorsa settimana si sono tenuti i  Server Infrastructure Days 2014, un full immersion di sessioni tecniche organizzate da WindowServer.it in collaborazione con Microsoft Italia, dedicati alle tecnologie server in ambito business. Il 18 e 19 giugno, presso il Microsoft Innovation Campus di Milano è stato la meta di tecnici, sistemisti, decision maker interessati a…



Windows Azure: Site Recovery e le novità di giugno 2014

Il 19 giugno 2014 sono state annunciate le ultime novità per quanto riguarda Azure e probabilmente quella più interessante per gli IT Pro è quella inerente il Site Recovery. Infatti ora il servizio Hyper-V Recovery Manager service è stato modificato per consentire la replica delle macchine virtuali (VM) dal sito principale direttamente in Azure, anziché…



Windows 2012: Storage SMB in alta disponibilità

Una delle novità in WS2012 è la possibilità di fornire Storage condiviso tramite SMB v3 tramite Scale-Out File Server (per una panoramica si veda Windows Server 2012: Scale-Out File Server. Di seguito uno schema delle possibilità offerte nel caso di utilizzo dello storage SMB da parte di Hyper-V partendo dallo scenario più semplice di un…